In rampa di lancio la 58a edizione della Mostra del Fumetto di Reggio

Organizzata come di consueto dall'Anafi e dall'Arci di Reggio Emilia presso le Fiere di Reggio, la mostra è nota per essere il paradiso per tutti coloro che amano, leggono e scambiano fumetti da collezione. Qui si possono trovare albi, volumi, riviste, testate che non si trovano da nessuna altra parte, grazie alla compresenza di circa 120 fra espositori e collezionisti privati.

Come è consuetudine ormai da diversi anni a questa parte, la mattinata vedrà protagonisti alcuni noti autori italiani di fumetti; sarà infatti presente, e disponibile dalle ore 10,30 a firmare disegni e schizzi, Sergio Tisselli, autore della splendida cartolina pubblicitaria della mostra, nonché protagonista della mostra monografica allestita in questa occasione e dedicata all’Arte della copertina, titolo dello step inserito nel più ampio progetto regionale POLIMERO, promosso dall’Arci Regionale e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna. La mostra di Tisselli presenta per l’occasione disegni e tavole originali servite per realizzare copertine di libri e storie a fumetti. Assieme a Tisselli ci saranno i due autori della miniserie bonelliana Nathan Never AnnoZero, lo sceneggiatore Bepi Vigna e il disegnatore Roberto De Angelis, quest’ultimo autore anche del disegno che campeggia sulla tessera Anafi 2017 dedicata a Gim Toro.

L'Anafi presenta ai soci la nuova uscita, il numero 102, del suo trimestrale Fumetto, la rivista di critica più longeva del settore fumettistico, seguita dal secondo dei volumi originali che come ogni anno riserva ai soci; dopo il libro Thunder Jack (un Gallieno Ferri d’annata, pubblicato solo in Francia e da noi finora inedito), ecco arrivare infatti un volume originale contenente una lunga monografia che Alberto Becattini, uno dei maggiori esperti italiani di fumetto made in USA, dedica a Dan Barry, leggendario disegnatore di Flash Gordon, Tarzan, Indiana Jones… dal titolo Sensualità della perfezione, con circa 100 pagine di storie a fumetti inedite in Italia. Imperdibile poi la nuova uscita riguardante Hugo Pratt, la cui produzione argentina non smette di sorprendere: si tratta dell’esclusivo volume Portadas, che riproduce a colori le copertine delle riviste argentine con i disegni di Pratt dagli anni ‘50 agli anni ’70. Infine, nel 50° anniversario dell’uscita in edicola della indimenticabile collana Storia del West, viene presentato il catalogo Storia del West – Alle radici di una saga.

Diverse sono come ogni anno le case editrici presenti con le loro produzioni, non di rado affiancate da graditi ospiti che valorizzano la manifestazione con la loro presenza e rendono ancora più interessante la partecipazione del pubblico degli appassionati. Partiamo da una chicca portata da Cronaca di Topolinia e riservata a chi s’iscrive all'Associazione che supporta la storica fanzine torinese: un albo di 16 pagine contenente una breve avventura completa e inedita di otto tavole dal titolo Cico cacciatore di mostri. A seguire, Luca Mencaroni presenta il volume Immaginario Sexy - Speciale Zora la Vampira, mentre 001 Edizioni presenta Ritratti di guerra di Angel de la Calle, il primo graphic novel sui desaperecidos argentini e L'Eternauta nuova edizione cartonata. Nona Arte delizia i fan della Bédé con la prosecuzione delle serie cronologiche Buck Danny Classic (3) e l’integrale di Yoko Tsuno (4).

Nel pomeriggio di sabato, infine, avrà luogo, a partire dalle ore 15,30, la consueta cerimonia di premiazione dei vincitori dell'annuale Referendum condotto fra i soci Anafi, che hanno scelto i migliori dello scorso anno in campo fumettistico (autore completo, sceneggiatore, disegnatore, saggista, iniziativa editoriale, volume); saranno presenti, come ogni anno, oltre ai già citati Tisselli, Vigna e De Angelis, tanti altri disegnatori, autori e personaggi del mondo del fumetto italiano, come Simone Airoldi, Ario Albertarelli, Stefano Babini, Alberto Becattini, Luca Boschi, Bruno Brindisi, Gianni Brunoro, Alfredo Castelli, Fabio Civitelli, Ivano Codina, Giulio Cuccolini, Davide Fabbri, Massimo Gamberi, Mauro Lepore, Marcello Mangiantini, Massimo Pesce, l’editore Nicola Pesce, Christopher Possenti, Giovanni Romanini, Gianni Sedioli, Marco Verni e altri ancora ne arriveranno.A seguire, alla presenza del vasto pubblico di fede disneyana, ecco poi la presentazione della 12a edizione del Premio Papersera.

Quindi, non si può davvero dire che manchino i motivi per partecipare alla 58a Mostra Mercato del Fumetto, presso il Padiglione B delle Fiere di Reggio Emilia, in via Filangieri 15, sabato 27 maggio 2017 dalle ore 9 alle ore 18.