Loading Posts...

La star internazionale Daan Jippes ospite a Reggio Emilia il 18 maggio!

Daan Jippes, pseudonimo del disegnatore olandese Daniel Jan Jippes, è uno dei più apprezzati disegnatori Disney a livello internazionale. È stato soprannominato The Dutch Duck Man (L’uomo dei paperi olandese), per indicare l’influenza che ha avuto su di lui l’opera di Carl Barks, definito The Duck Man, ovvero “l’uomo dei paperi” per eccellenza.
Nato ad Amsterdam nel 1945, una volta conclusi gli studi, a 19 anni comincia a disegnare ispirandosi alla bedé franco belga di maestri come Franquin e Uderzo; disegna in particolare per la rivista olandese Pep. Poi nel 1972, la svolta: approda finalmente al mondo Disney, e anche qui si rifà a grandi maestri come Floyd Gottfredson per Topolino e a Carl Barks per Paperino & co. Diventa prima direttore artistico del settimanale olandese Donald Duck stringendo una forte collaborazione col danese Fred Milton.
Nel 1980 si trasferisce in California per lavorare direttamente presso la Casa madre Disney, alternandosi fra fumetto e animazione, per poi tornare al suo primo amore, ispirandosi particolarmente al Barks dell’ultimo periodo, dinamico e dirompente. Lavora poi di nuovo nel campo dell’animazione per gli studios Spielberg e Warner e ancora alla Disney.
I suoi lavori vengono pubblicati in Italia sul mensile Zio Paperone e poi su Uack! (poi Paperopoli) della Panini. Daan sarà lo straordinario ospite internazionale della 62a Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia del prossimo sabato 18 maggio 2019, e ha già preparato un disegno per una stampa speciale predisposta per l’occasione, stavolta in puro stile bedé anziché disneyano, per gli appassionati che interverranno alla Mostra.

  • 78
    Shares