Loading Posts...

Ottobre, si riparte, siete pronti?

Ancora con la scimmia del COVID-19 sulla spalla, ma si riparte anche con le mostre e le manifestazioni di fumetti. Talmente tanta è la voglia di ricominciare, che si tende com’è ovvio da subito a esagerare. Nei primi tre fine settimana di ottobre si segnalano già nove o dieci mostre mercato (www.amicidelfumetto.it/calendario); nel mese che porta alla fine a Lucca Comics & Games (29 ottobre – 1 novembre), si inaugurano, fra diverse altre interessantissime iniziative in corso (ad Aosta, Bard, Camogli, Casalmaggiore, Città di Castello, Jesi, Pordenone, Treviso, Trieste…), due importanti mostre espositive:

– a poco più di 10 anni dalla scomparsa di Sergio, l’8 ottobre si apre (fino al 30 gennaio 2022), presso la Fabbrica del Vapore di Milano, Bonelli Story. 80 anni a fumetti, una grande mostra curata dalla redazione SBE in collaborazione con Gianni Bono e il COMICON (www.bonellistory.it);
– al Palazzo Ducale di Genova apre il 14 ottobre (fino al 20 marzo 2022) Hugo Pratt. Da Genova ai Mari del Sud: ovvero Corto Maltese ritorna da dove era partito negli anni Sessanta con Florenzo Ivaldi sulla rivista Sgt.Kirk, oltre 200 le opere esposte (mostrapratt.it).

E noi? Che fa l’Anafi? Intanto, non siamo mai rimasti fermi. Nonostante la pandemia e l’aver perso la casa dei nostri incontri da oltre 30 anni alle Fiere di Reggio, abbiamo mantenuto fede a tutti i nostri impegni editoriali (il prossimo numero della rivista Fumetto, il n.119, è in rampa di lancio), abbiamo regolarmente svolto il Referendum 2021 (entro breve l’annuncio dei vincitori), progettiamo un nuovo anno che parte coi fuochi d’artificio (il primo volume omaggio per i soci 2022 dedicato a Blueberry) e fra novembre e dicembre 2021 il bis della mostra espositiva di opere originali dedicata all’amico Sergio Tisselli a Bologna.

Manca qualcosa? Hmm, vediamo… dunque, non saremo presenti con un nostro stand a Lucca Comics & Games, questo era giusto dirlo… ah, sì, e la Mostra mercato del Fumetto Anafi, si farà o non si farà? Sappiamo che siete tutti in crisi di astinenza, in fondo quasi due anni ci separano ormai dall’ultima Mostra di Reggio Emilia del dicembre 2019, e le tantissime mail e telefonate che riceviamo ogni giorno sono lì a testimoniare l’affetto di voi tutti per la nostra pur modesta mostra di fumetti da collezione… La buona notizia è che ci stiamo lavorando alacremente e che una soluzione pare ormai a portata di mano, il prossimo dicembre 2021, non lontano da Reggio… quella meno buona è che il tempo passa e ci sono ancora di mezzo tempi tecnici e questioni organizzative che ancora non ci consentono di annunciare definitivamente luogo e data.

Speriamo di farcela, insomma, anche se ancora non ne abbiamo la certezza.
Di una cosa comunque potete stare certi: che noi non molliamo.
A presto, dunque, con un nuovo numero della nostra newsletter Mano Libera e (speriamo) nuove importanti notizie.