Loading Posts...

Sergio Tisselli in mostra a Bologna dall’11 novembre 2021 al 5 gennaio 2022

Come già anticipato durante la scorsa estate, dopo la mostra svoltasi a Monzuno, a pochi chilometri da dove abitava e lavorava, su quell’Appennino bolognese che tanto amava, l’esposizione di originali dedicata a Sergio Tisselli, illustratore e fumettista bolognese, scomparso all’improvviso un anno e mezzo fa, lo scorso 14 aprile 2020, si sposta dunque a Bologna. Sappiamo di ripeterci, ma va ricordato quanto sia luminosa la traccia che Sergio ha lasciato di sé su questa Terra, per il numero di amici e di appassionati di fumetti che lo apprezzavano, come artista e come persona, e per le straordinarie opere che il suo talento gli consentiva di produrre. Sempre per iniziativa di Emil Banca, Anafi, Gruppo di studi Savena Setta Sambro, e in particolare del Direttore Generale di Emil Banca, Daniele Ravaglia, si replica nel capoluogo emiliano la mostra di disegni, illustrazioni e tavole originali che tanti fan, la stessa Banca e tanti altri amici personali di Sergio hanno voluto prestare per comporre una personale di grande impatto. La mostra, dal titolo Sergio Tisselli – Tra Bologna, l’Appennino e il West, è stata inaugurata giovedì 11 novembre 2021 alle ore 17,30 nella Sala delle Colonne presso la sede di Emil Banca in viale Mazzini 152 a Bologna, e resterà aperta fino al 5 gennaio 2022 con i seguenti orari: da lunedì a venerdì ore 8,30 – 13,30 e 14,30 – 17,30, sabato e festivi chiusa (per info: 051 396911). L’omonimo catalogo, pubblicato da Edizioni NPE, con ben 89 riproduzioni delle opere esposte, è disponibile presso la mostra ed è inoltre ordinabile presso l’editore al sito https://edizioninpe.it/. All’inaugurazione sono intervenuti: il Direttore di Emil Banca Daniele Ravaglia, il Presidente Anafi Paolo Gallinari, lo studioso di storia dell’arte Umberto Falchini, la nipote di Sergio, Ginevra, e gli amici Valerio Rontini, Giovanni Marchi, Piero Ruggeri. Info: www.emilbanca.it.