Loading Posts...

Fumetto n.113, dedicato a Neal Adams, non sarà per ora spedito ai soci

Nonostante tutto, ecco qui il nuovo Fumetto n.113, targato marzo 2020. Avrebbe dovuto uscire in occasione di Lucca Collezionando, ma purtroppo come sapete, a causa della sospensione degli eventi in tutta Italia a causa della pandemia di COVID-19, la manifestazione lucchese non si è potuta tenere. Non potremo peraltro neanche spedire la nostra rivista (con la tessera 2020) perché i rischi di dispersione e/o rispedizione al mittente automatica in molte zone geografiche sono troppo elevati. Lo stesso vale per il volume Havank di Danier (Daan Jippes), primo omaggio sociale 2020, per chi ancora non l’ha ricevuto, così come per tutte le richieste di materiale arretrato.
Abbiamo quindi pensato di spedire a tutti i soci in regola col versamento delle quota sociale 2020 il n.113, il prossimo n.114 (quello che doveva uscire in occasione della Mostra di Reggio del 23 maggio) e i due volumi omaggio con una spedizione unica nel mese di giugno, sperando che la situazione sia nel frattempo migliorata.
Ma torniamo al nostro Fumetto n.113, dedicato – fin dalla copertina – allo straordinario Neal Adams; Bruno Caporlingua inquadra la sua carriera fin dagli esordi, introducendo così l’intervista a Neal di Salvo Privitera (realizzata del giugno 2019 a Etna Comics), mentre Alberto Becattini completa il tutto da par suo con una dettagliatissima fumettografia italiana del Nostro. A seguire, per la rassegna dedicata ai primi lavori dei giganti del fumetto, ecco una breve storia d’esordio del giovane Alex Toth, The crushed gardenia. Giuseppe Pollicelli ci ha regalato la versione integrale di una delle ultime interviste rilasciate da Rinaldo Traini prima della sua scomparsa, che ne ripercorre l’avventurosa stagione del fumetto italiano. Ancora, uno splendido ritratto di Paola Pallottino delineato da Gianni Brunoro in occasione dell’uscita della sua ultima opera, stavolta sulle misconosciute illustratrici italiane; dopo il fotoracconto che Adriana Roveda ha dedicato alla mostra di Città di Castello su Dino Battaglia, ecco un delicato pezzo di Gabriele Bernabei su Gianni degli Esposti Venturi e fra gli altri ancora Silvio Costa che ci parla della serie a fumetti di Pappagone e Andrea Sani alle prese con Zio Boris. Completano il numero altri articoli (di Claudio Dell’Orso, Mauro Giordani, Giulio Cuccolini, ancora Becattini) e le consuete rubriche, alcune (Fanziniere e Fuori circuito) dedicate a uscite che purtroppo per ora siamo destinati a non vedere… Ma su col morale, ce la faremo!