Un articolo apparso sul Tirreno di giovedì 8 gennaio attribuisce al Direttore di Lucca Comics & Games, Renato Genovese, l'annuncio dell'inglobamento della Mostra primaverile di Reggio Emilia all'interno di una nuova kermesse fumettistica lucchese. Ma non è così, come si può leggere nel breve comunicato che segue e dalla rettifica da parte di LC&G.
Rino Albertarelli è stato uno dei padri del fumetto italiano e senza dubbio uno dei suoi autori più prestigiosi. Il suo straordinario talento eclettico è stato per decenni al servizio delle storie a fumetti e dell’illustrazione. Se n'è parlato nel corso del Convegno a lui dedicato nell'ambito della 53a Mostra del fumetto di Reggio Emilia, sabato 6 dicembre 2014 alle ore 15,30.
La rivista dell'Anafi corre a rotta di collo verso il n.100; ecco il n.92 con la copertina di Silver (intervista all'interno) dedicata a Lupo Aberto a 40 anni dalla nascita del personaggio. Poi ancora Dan Dare, i 50 anni di Mafalda, Le Storie bonelliane, Corto Maltese che sbarca negli USA e l'inserto sull'Uomo Ragno.